logo plp grande logo rr grande logo ets grande logo gruppo grande logo ispedis
Il gruppo PLP
Sabato, 18 Novembre 2017
  • PLP GROUP S.r.l.

    notevole esperienza sia nel campo delle prove sul calcestruzzo e sugli acciai

  • PLP GROUP S.r.l.

    Descrizione petrografica qualitativa

  • Geotecnica Stradale

    Le prove geognostiche sono il punto di partenza per ottenere tutti i dati relativi alla caratteristiche dei terreni

  • Controlli Strutturali

    prove di carico statiche e dinamiche su solai

A+ R A-

CND

 

GPR Georadar

Rilievi elettromagnetici multifrequenza

Sismica a rifrazione ONDE P

Sismica a rifrazione ONDE S

Rilievi CROSS-HOLE,DOWN-HOLE e UP-HOLE S.E.V.

Sondaggio Elettrico Verticale

Profilo Elettrico

Tomografia elettrica DIPOLO-DIPOLO  

20160421 104424 RichtoneHDR

Sclerometro digitale DRC Ectha Pro

Lo sclerometro per calcestruzzo Ectha Pro unisce tutte le prestazioni e qualità dello sclerometro meccanico al supporto dell’elettronica che perrmettono di ottenere una maggiore “efficienza” in fase di indagine.

Precisione affidabilità: L’esperienza di DRC nella produzione di sclerometri da oltre trent’anni, garantisce la massima precisione ed affidabilità nelle misurazioni. L’implementazione della scheda elettronica e il nuovo sistema di alimentazione, consentono una maggiore e migliore autonomia lavorativa. Ergonomia: Realizzato con materiali accuratamente selezionati e a basso impatto ambientale, l’Ectha Plus Pro ha una sagoma accattivante e funzionale, che consente un’agevole utilizzo in situ. L’Ectha Plus Pro è un prodotto totalmente Made in Italy. Stima e valutazione in situ: l’Ectha Pro è dotato dell’opzione di riconoscimento automatico dell’angolo di battuta. Al suo interno sono caricate le curve di correlazione frutto di un’ accurata ricerca sviluppata in collaborazione con le maggiori Università italiane. Ciò permette di ottenere una prima stima delle caratteristiche meccaniche del materiale in situ; stima che, in ogni caso, dovrà essere confermata comparando le misure ottenute con i valori ottenuti dallo schiacciamento dei provini.

 20160421 104535 RichtoneHDR

Penetrometro per Malte

Grazie all'esperienza trentennale maturata da DRC nella produzione di strumenti per CND e alla collaborazione con importanti Laboratori Prove, nasce il penetrometro meccanico per le malte RSM. Testato, messo a punto e realizzato a seguito del sisma verificatosi in Emilia nel 2012, questo strumento consente di misurare la risposta della malta alla penetrazione di un ago e correlarla alle prestazioni meccaniche del materiale. 
Il penetrometro per malta serie RSM fornisce indicazioni sulla qualità ed omogeneità della malta sia lungo il proprio spessore, sia rapportata a differenti punti della struttura sottoposta ad indagine.

Nelle operazioni di diagnosi degli edifici esistenti è indispensabile effettuare indagini sulle proprietà meccaniche dei materiali che hanno come obiettivo di individuare carenze ed anomalie presenti. Tale operazione risulta particolarmente complessa quando ci troviamo difronte strutture in muratura dove, se da un lato è possibile utilizzare martinetti piatti per studiare il comportamento di porzioni di muratura ed eseguire prelievi di elementi resistenti, dall'altro ci troviamo in difficoltà nelle operazioni di analisi delle malte. Ed è proprio la malta che spesso presenta i segni più evidenti del degrado. 

Il nuovo penetrometro RSM permette di ottenere informazioni sullo stato di conservazione ed omogeneità della malta in sito. Lo strumento si basa sulla misura della profondità di infissione di un ago nel giunto malta sottoposto ad una serie di battute generate da una massa nota. 

20160421 104612 RichtoneHDR

Termografia in Edilizia

La Termografia in edilizia, è usata per la certificazione energetica degli edifici, inoltre è un eccellente strumento non distruttivo per individuare le dispersioni termiche nelle costruzioni edili,  rappresenta un potente strumento per diagnosticare ed identificare tutta una serie di problematiche che si verificano nelle abitazioni. Le anomalie nelle proprietà termiche dei componenti che costituiscono l'involucro esterno di una costruzione, si manifesta con una variazione di temperatura sulle superfici dell'edificio stesso e quindi attraverso la distribuzione delle temperature superficiali, conseguentemente con latermografia, si rilevano irregolarità termiche che possono essere dovute a:  (cliccare sui seguenti link per accedere alle relative pagine).
Dispersioni termiche - infiltrazione nel tetto piano -  Perdite o infiltrazioni di aria  -  Umidità di infiltrazione - Umidità di risalita capillare   - Perdita acqua o  Perdite negli impianti tradizionali e riscaldamento a pavimento  -  Muffa e condensa a seguito di un inefficace isolamento termico.
Inoltre si possono rilevare:  Distacco di intonaco -  Imperfezioni di montaggio o carenze nel cappotto termico e isolamento  -  Individuazione dei ponti termici  -  anomalie e malfunzionamenti negli impianti fotovoltaici e  parchi fotovoltaici, controllo e manutenzione degli impianti HVAC .La Termografia edile, nel settore del restauro, si applica per l’individuazione della tessitura muraria e di disomogeneità strutturali, stratificazioni delle fasi costruttive, elementi celati e incorporati da successivi rifacimenti, elementi lapidei (archi, portali, capitelli, lesene, cornici, paraste…), tamponature (porte e finestre), ammorsamenti fra edifici; per quanto riguarda gli affreschi, mosaici ed intonaci storici, l'individuazione e quantificazione delle aree distaccate con verifica degli interventi di riadesione, mappatura di precedenti interventi di restauro.

Con la termografia si rende inoltre possibile la rilevazione della composizione della muratura per problemi di statica, mediante verifica della tipologia e geometria della muratura, tipo di muratura (isodoma, irregolare, tipo di materiali), presenza di elementi strutturali (pilastri, architravi, archi di scarico…), orizzontamenti lignei (solai, volte), lesioni, fratture e cricche subsuperficiali, elementi metallici (chiodi, chiavi, staffe catene…).
La tecnica non distruttiva con il metodo della termografiae' impiegata inoltre per il monitoraggio nel tempo di processi di degrado per i quali sia nota la correlazione con il comportamento termico, come aumento della porosità, variazioni di emissività per depositi salini ecc.
La Termografia non e' solo edile e quindi un ulteriore settore dove può essere impiegata tale tecnica  e' l'industria per la verifica dell’istallazione di impianti elettrici, monitoraggio delle condizioni di funzionamento delle macchine rotanti, verifica dell’isolamento e della coibentazione dei forni, ispezione degli impianti di aspirazione e trattamento dei fumi, monitoraggio predittivo/manutentivo dei macchinari industriali, nel settore petrolchimico nelle raffinerie per il controllo dei depositi carboniosi all'interno delle tubazioni, la verifica dello spessore dell'isolamento dei forni ecc. ecc..

20160421 104545 RichtoneHDR

 

METALLOGRAFIA

Grazie alla collaborazione con la TOPCHEM SRL siamo in grado di fornire una gamma completa di prove e analisi quali:
Analisi metallografiche;
Analisi della composizione chimica dei materiali;
Prove sulle proprietà dei materiali;
Prove meccaniche di:
- Trazione;
- Piega;
- Flessione;
- Resilienza; 
- Resistenza a fatica;
Failure analysis:
- Determinazione delle cause di rottura dei componenti;
- Diagnostica dei problemi;
- Proposta di soluzioni per evitare il ripetersi delle cause che hanno provocato le difettosità;
Prove di corrosione;
Prove non distruttive;
Analisi saldatura:
- Verifica;
- CND su lavorazioni e campioni;
- Analisi di durezza.

MODALITA’ DI SERVIZIO
Aspetti organizzativi e documenti
Flessibilità del servizio sulla base delle esigenze aziendali;
Convenzioni, abbonamenti e contratti per programmi di prova personalizzati;
Relazione tecnica specifica rilasciata e presentata direttamente al cliente.

MATERIALI ANALIZZABILI
Il Laboratorio TOPCHEM SRL analizza tutte le tipologie di materiali:
Acciai da costruzione;
Leghe leggere;
Materiali compositi.

Selettore Lingua

Dove siamo

Portfolio

F.A.Q.

Cos'è P.L.P.?

La nostra azienda opera a livello nazionale e internazionale nell'ambito delle prove su materiali da costruzione, garantendo la massima efficienza e professionalità.
La nostra azienda ha acquisito negli anni notevole esperienza nel campo delle prospezioni e delle prove su materiali da costruzioni ed in particolare nelle prove oggetto di Concessione ai sensi della legge 1086/71.
I molteplici campi in cui la società opera garantiscono una formazione completa ed un’elevata professionalità del personale tecnico operativo, nonché la sicurezza del risultato alle diverse problematiche che si presentano.

Cosa fa P.L.P.?

La “PLP PROSPEZIONI LABORATORIO PROVE di ROCCO Domenico & C. s.n.c.” ha acquisito negli anni notevole esperienza nel campo delle prospezioni e delle prove su materiali da costruzioni ed in particolare nelle prove oggetto di Concessione ai sensi della legge 1086/71. I molteplici campi in cui la società opera garantiscono una formazione completa ed un’elevata professionalità del personale tecnico operativo, nonché la sicurezza del risultato alle diverse problematiche che si presentano.

Cos'è il sondaggio geognostico?

Il sondaggio geognostico è una tipologia di indagine diretta che permette un'accurata ricostruzione del profilo stratigrafico. Durante l'esecuzione è possibile prelevare campioni disturbati o indisturbati da sottoporre a successive prove di laboratorio

Seguici su

L'Azienda

PLP Group S.r.l.
Via Cutinelli 121/C (Parco del ciliegio) C.P. 47
84081 Baronissi (SA)
C.F. 03657400655
P.IVA 03657400655
Infoline (attivo 24h su 24):
Cell.: +39.335.6587734
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits

POWERED BY
logo netunoNET UNO S.A.S.
- Salerno -